San Domenico Ski

Con questo articolo, mio malgrado, penso che chiuderò la serie di articoli che hanno composto, per quest’anno, la sezione “Dove Sciare” (vedi Pila-Aosta e Gressoney).

San Domenico è stata una scoperta tanto piacevole quanto inaspettata, infatti questa giornata sugli sci è nata quasi per caso durante una cena, dove un pò per scherzo e un pò seriamente, si cercava insieme al mio amico Alex, compagno d’avventure per questa giornata, un’offerta per farci l’ultima sciata della stagione. 

Troviamo casualmente nel mare delle offerte della rete un coupon per acquistare lo skipass alla modicissima cifra di 20€ a testa, ovviamente non ce lo facciamo ripetere due volte. Ed a 15 giorni dall’acquisto del coupon ci ritroviamo sulle piste di San Domenico, alle 9 in punto siamo in cima alle piste, a quota 2.550mt, ci hanno portato qui sopra degli impianti inaspettatamente più veloci e confortevoli della media.

La giornata è di quelle che non lasciano spazio ai rimpianti, il cielo è limpido, la temperatura è a dir poco elevata, alle 2 del pomeriggio la colonnina di mercurio è arrivata a segnare gli 8 gradi, insomma, ci sono tutte le condizioni ideali per godersi una bella giornata di sci.

Il comprensorio

San Domenico Ski conta ben 18 piste, per una lunghezza complessiva di 32,6 km, con 6 impianti di risalita, il comprensorio è famoso anche per lo snowpark presente al suo interno, il quale dà la possibilità ai tanti amanti delle evoluzioni sulla neve di esercitarsi. Il campo base si trova a quota 1.400mt mentre il punto più alto raggiungibile con la seggiovia tocca quota 2.550mt. Voci di corridoio indicano che nel prossimo futuro il comprensorio potrebbe ingrandirsi notevolmente visto il progetto futuro di collegare San Domenico al comprensorio dell’Alpe Devero, sicuramente una manna per noi amanti della neve.

Considerazioni e valutazioni

Il comprensorio non ha molto da invidiare a tanti altri comprensori di media categoria presenti in zona, i prezzi modici dello skipass (25€) e del noleggio dell’attrezzatura (18€/giorno) ne fanno sicuramente un’ottima opzione per una giornata o un week-end fuori porta, probabilmente il turismo da settimana bianca aspetterà il collegamento con la stazione sciistica dall’altra parte della montagna per farsi vedere. Per il momento se volete farvi un’idea delle piste date un’occhiata al video qui sotto 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: