Valtellina! Ponte nel cielo e pizzoccheri

Eccoci qua, di ritorno da un’altro week-end fuori porta, ormai devo ammettere che ci stiamo ufficialmente innamorando di queste gite mordi e fuggi, ed in attesa dell’apertura degli impianti sciistici ci siamo concessi qualche giorno di meritatissimo riposo in Valtellina. A farci compagnia questa volta i nostri amici Angelo e Valentina, driver eccezionale e fotografa di passione, ci hanno accompagnato e su(o)pportato, tra partite di dama, pizzoccheri a volontà e camini schioppettanti. (Cliccate qui per dare un’occhiata al profilo instagram della mia amica Valentina)

IMG-20181020-WA0015

Ormai il luogo lo conoscete bene, vi ho ampiamente parlato di Teglio nell’articolo Teglio, Pizzocheri e molto altro!, ormai iniziamo a sentirci un po’ meno stranieri tra le stradine di questo fantastico paesino a pochi km da Sondrio! La baita è sempre la stessa, arroccata sulle montagne sopra Teglio, ogni volta la scelta ricade su di lei, forse perché siamo un po’ nostalgici e abitudinari, forse un po’ perché è sempre capace di stupirci con i suoi panorami e i risvegli dettati dai campanacci delle vacche al pascolo.

Stavolta a cullare i nostri pensieri c’erano i bovini di razza Highland scozzese, i quali col loro folto pelo riescono a resistere a temperature ben più basse delle mucche nostrane. Le highland non vengono mai munte ma riescono ad allattare i loro piccoli per 8/10 mesi dalla nascita, forniscono una carne che cresce lentamente, sana e di qualità! E poi sono tremendamente simpatiche, non trovate?

IMG-20181020-WA0014

Avete sentito parlare del nuovo ponte tibetano più alto d’europa? Sapevate che si trova in Italia? E’ appena stato inaugurato e si trova in Val Tartano, a Morbegno! Il “Ponte nel Cielo” collega i due versanti della Val Tartano, stiamo parlando di una passerella sospesa, lunga 234 metri e che raggiunge i 140 metri di altezza sul livello del suolo. Un passaggio solo pedonale di un metro di larghezza. La pavimentazione del ponte è composta da settecento assi di larici provenienti direttamente dalla Val Tartano.

Il ponte è davvero da brividi ma vi assicuriamo che è percorribile in tutta sicurezza, a patto che non soffriate di vertigini e non vi dia noia sentire la passerella dondolare sotto di voi a causa delle folate di vento!

IMG-20181013-WA0080

A parte queste esperienze possiamo dire d’essere rimasti sorpresi nel trovare aperta, non ci era mai capitato, la torre di Teglio. Abbiamo scoperto che viene aperta solamente in alcune domeniche durante i week-end a tema organizzati in città, questa volta abbiamo beccato il week-end dei funghi, slurp!

IMG-20181020-WA0016

Vi allego qualche foto dell’interno della torre e della vista che può regalare dalla sommità!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: